lunedì 12 dicembre 2011

UN DELIRIO DI SETTIMANA!


Ciao a tutti!
Per vostra sventura sono tornata!
Da oggi ritornero' alla mia normale routine e il tempo per scrivere un post-icino la mattina non mi mancherà.

Questa settimana è stata un alto e basso continuo...

Dall'eccitazione nel seguire quel corso che miravo da anni, allo strazio della sveglia la mattina (..non sono abituata!! Capitemi!! Vivo di notte da 8 anni!), dagli sbattimenti a lavoro perchè la mia collega non è ancora tornata e io che dovevo essere off tutta la settimana NEPPA! A lavoro lo stesso!, agli smaronamenti continui del mio ragazzo perchè la sua gelosia sta toccando picchi inesplorati!

E' stata un massacro!

Stiamo litigando da giorni interi, ogni cosa che mi chiede lui mi sembra un interrogatorio per come si pone.

Io non ho pazienza perchè dopo 2 anni di domande del cazzo fidatevi anche voi sbottereste alla prima minkiata.

Si passa dal "ti chiedo scusa" al "GRR!!56#ç@\&#!!! in 2 minuti. E giu' baruffa...

La sua gelosia è sempre stata un problema, in 2 anni è migliorato tanto ma ogni tanto gli scatta l'embolo e tutti corrono dietro a me, e vado al corso per il professore, e chi c'era al bar che sicuro ho una tresca e, e, e che palleeeeeee!!!!!

Allora inizio neanche a rispondergli, inizio direttamente a mandarlo a  fare in culo perchè tanto non ci si puo' ragionare.

Il problema delle nostre sbaruffe è che quando ci incazziamo, ci incazziamo veramente!
E ce la prendiamo con tutto quello che abbiamo intorno.

In pratica in una settimana abbiamo sfasciato:
il mio I-PHONE contro il muro
le casse del suddetto, nuove, su un altra parete
due lampadine che, io, ho sbattuto contro il muro per spegnerle definitivamente perchè lui continuava ad accenderle per parlare. Ho pensato di stare di meno a disintegrarle!
Per cercare le lampadine quell'altro ha spostato un mobiletto che il giorno dopo sono andata ad aprire e 3 tazzine da caffè, piu' un bicchiere da vino sono franate giu' tipo valanga...eccheccacchio!
La vetrata in mezzo alla porta del bagno grazie alla mia valigia sempre tra le palle ( Sì, ora andare in bagno è piuttosto imbarazzante...uff!)
Il pijama di Hello kitty che si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato e usato per un tiro alla corda "molla! Molla tu!"
..credo sia tutto...

La parola piu' usata da me questa settimana è: CONSEGUENZE.
Infatti è una settimana e piu' che vado in giro senza telefono facendo impazzire quell'altro che se non sa dove sono ogni volta che gli gira va fuori di testa e io ci godo un sacco! TIE'! Tu rompi una roba, poi te la prendi nel culo.
Che soddisfazione!!

Passo dal " io con uno cosi' non voglio passare la vita" al " non riesco a lasciarlo perchè lo amo troppo"....ma che cazzussss!!

Il brutto è che si sta tirando la zappa sui piedi da solo! Piu' gli chiedo di lasciarmi stare, in modo da farmela passare, piu' mi provoca, fa battutine, dice che ho gia' in programma di lasciarlo, rigira la frittata  e sembra che sia colpa mia! Che sto architettando tutto da tempo e se lo lascio lui lo sapeva!! Ma se lo lascio è perchè sta diventando VERAMENTE pesante con le sue cazzo di paranoie e a me piace vivere TRANQUILLA!!

L'unica mia pecca è avere un carattere di me**a perchè per il resto faccio lavoro-casa casa-lavoro e non mi puo' dire niente e lo sa!
Ma la sua fantasia supera anche il mio essere ameba e non fare una mazza oltre all'andar a lavura' quindi si immagina amanti, situazioni e menate varie anche dove non ci sono. E io sbotto in un secondo.

AH! Altro problema è che a me l'incazzatura non dura un secondo ma puo' andare avanti per ore e ore....rifacendo incavolare l'altro, a cui magari era passata...

Come diceva un mio amico "Celestino che casino!".

Secondo voi bisogna mollare questo delirio? Rendersi conto che non cambierà mai del tutto e anche se lo amo, lasciare stare?

18 commenti:

  1. Mmmm la mente dice di mollare e il cuore di restare. Capisco la tua incazzatura ma..... Buahahaha! Perdonami se sono indelicata ma a immaginare voi che demolite casa mi fa scompisciare... Ma nooooo l'iPhone (l'avesse fatto a me lo avrei disintegrato) e il pigiama di Hello Kitty!!!

    RispondiElimina
  2. è un pò difficile darti un consiglio perchè comunque è una decisione solo tua. se mi posso permettere però, dalle tue parole, si capisce che è una situazione abbastanza insostenibile e che non è un qualcosa che è spuntato adesso, ma che dura nel tempo. Non mi sento di dirti mollalo, ma solo perchè non conosco di persona bene la situazione. Però penso che si possa dire che lui è fatto così e non penso che possa cambiare. Da come hai detto anche te è migliorato ma comunque non è cambiato radicalmente; sta a te decidere se sei in grado di portare avanti una situazione così oppure se, nonostante l'amore che provi per lui, una situazione di questo tipo ti logora e basta.

    RispondiElimina
  3. Ciao,è un po' che ti seguo ma non ho mai scritto...per caso c'è stato qualche fatto scatenante che lo ha portato ad essere così insicuro?
    In effetti è snervante vivere in questo modo (anche per lui)...di certo un po' di gelosia fa bene al rapporto ma così sembra proprio che lui non abbia fiducia in te...e io approfondirei questo aspetto del vostro rapporto...
    Elena

    RispondiElimina
  4. D'accordo con Elena.
    Bisogna sempre cercare di mantenere un certo livello di serenità e self control. Anche perché non è che ne valga la pena vivere mettendosi il muso. Manco per mezza giornata. Io la penso così, ma sono abbastanza equilibrata e cerco di non perdere la calma.
    Dai, dai.. parlate (tranquilli) spero si risolva tutto.
    Baci

    RispondiElimina
  5. Potremmo intitolare gli ultimi due post: Conseguenze... se si è gelosi lo si è, punto e basta, vedi cose che non ci sono, immagini il tuo compagno perseguitato da ogni persona del tuo stesso sesso...è una malattia,inguaribile ma curabile. nn so se mi spiego!
    CONSIGLIO: la prossima volta, litigate in strada, lontani dai vostri mezzi...

    RispondiElimina
  6. Riccardo"io"12 dicembre 2011 21:04

    CONSIGLIO: la prossima volta, invece di distruggere l'I-PHONE... vendilo prima =D

    RispondiElimina
  7. Se ne sei innamorata evidentemente c'è un perchè, non credo tu debba lasciarlo, tieni solo a mente che le persone non cambiano mai in meglio.

    RispondiElimina
  8. @ eu: l'iphone!! C'e' poco da ridere!! :P
    @ isabel: gia' è migliorato ma non cambiato radicalmente, e sinceramente neanche ci ho mai contato anche perchè credo che le persone non cambino. Pero' devo dargli atto che è sempre lui a chiedere scusa e farsela passare per primo.. vediamo come procede se la cosa continua cosi' prendero' provvedimenti!!
    @ elena: ciao! Benvenuta mi fa piacere che oggi hai scritto!! cmq no, niente di scatenante semplicemente da quando sta con me è molto geloso. Pero' credo che la gelosia in questo caso non sia mancanza di fiducia, anche perchè se mi dicesse che non si fida di me lo avrei lasciato in 1 secondo.
    @ alememe: eh...diciamo che io invece ho il master in musologia! Non sono molto equilibrata quando partono le litigate...
    @ futura: meglio in casa! Che le scenate alla napoletana proprio non fanno per me!!
    @ ricardo: eh gia...a saperlo..
    @spicy: gia' ma anche lui deve considerare il fatto che anche IO cambio in peggio!!

    RispondiElimina
  9. Beh! È già tanto che non mi hai mandato a fanc!

    RispondiElimina
  10. bah, metti su una bilancia da una parte il tempo che passate incazzati e il malumore che ti genera e dall'altra parte il tempo "buono"...
    comunque hai sempre la tua gelatina al Negroni... per il dopo... ; )

    RispondiElimina
  11. Riccardo"io"13 dicembre 2011 12:37

    "la guerra dei Roses" 2
    avete il lampadario? :oP

    RispondiElimina
  12. @ eu: non potrei mai! Ogni tanto penso che se ci filmassero stile "jersey shore" faremmo un sacco di soldi!! almeno potrei ricomprarmi l'iphone haha!!
    @ riccardo: per fortuna no!!!!!!!!!Che ansiaaa!!
    @ cherry: si stavo pensando di farne una al margarita! La tequila mi rende sempre felice :P

    RispondiElimina
  13. Ti consiglio dato che il tempo è prezioso (ma non ci pensiamo mai a questo cioè che ogni giorno è un regalo), la prossima volta che accade (ma ti auguro di cuore che non succeda più), evita lo scontro ed esci dal contesto in cui state litigando e poi...bè pretendi di più delle scuse...in fondo se la vita è fatta di compromessi e di venirsi incontro vale la pena porsi degli obbiettivi...come ad es. la serenità...
    Elena

    RispondiElimina
  14. Lasciare una persona che si ama è sempre doloroso, però chiediti se ne valga ancora la pena continuare con una persona che mette ti mette in dubbio anche quando vai a fare la pipì. Non è rispettoso nei tuoi confronti, soprattutto perché da quanto capisco, non gli dai motivi per essere così ossessionato e geloso.
    Più che altro io mi chiedo come tu possa sopportare che lui rompa un sacco di cose quando è incazzato...e se ti avesse colpito per sbaglio?

    RispondiElimina
  15. Cambiare totalmente secondo me è impossibile... al massimo si possono attenuare i difetti! Devi guardarti dentro e capire se ne vale la pena e se i momenti belli e di "alti" riescono a compensare quelli di bassi! E soprattutto quando litigate togliete oggetti pesanti e fragili! :)
    Grazie di essere passata da me, 1 bacione!

    RispondiElimina
  16. Riccardo"io"13 dicembre 2011 21:32

    prima cosa:
    come stai?
    seconda cosa:
    dirti anch'io la mia sarebbe inutile anche se forse il pensiero di un uomo sarebbe interessante ma...

    RispondiElimina
  17. beh, l'iphone è imperdonabile!!! già per quello... ;-)

    RispondiElimina
  18. @ elena: non preoccuparti io pretendo MOOLTO, gliele sto facendo pagare tutte hehehe =D
    @ pink: se mi colpiva non era piu' qua a raccontarlo!
    @ lovels: stiamo cercando di attenuare da 2 anni!
    @ riccardo: oggi benone!!
    @economista: gia! Traggediaaa!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...