martedì 17 gennaio 2012

Uomo italiano vs. Uomo scandinavo




Oggi avevo un appuntamento a Brescia, e per smorzare la noia mi son comprata il vanity fair da sfogliare in treno.
In un intervista quest'attrice loda il suo fidanzato svedese e gli uomini scandinavi in quanto sono di mente aperta, ammirano le donne ambiziose e non le ostacolano nella vita e nella carriera a differena degli uomini italiani.

E come dice Fiorello in pubblicita' la domanda qui invece è: "Percheeee'???Percheee'???? PERCHEEEEE'!!!!!!"

 In Italia la maggior parte degli uomini che ti danno spazio "O" sono quel 2% col cervello nel posto del cervello e il pisello nel posto del pisello  "O" dicono che ti amano ma in realta' sono uomini annoiati che si accontentano e che  non gli frega un cazzo di te o almeno non abbastanza da farsi un problema se parti per 2 settimane, anzi meglio! Avranno piu' tempo per il calcetto!

Ci sono vie di mezzo? Batti un colpo!!!

Mentre se sei nella fortunata setta dell'uomo incollo-ma-non-mollo O hai due palle COSI' e gli tieni testa piu' volte al giorno facendo  conto sulla tua innata autostima (grazie mamma) e sbattendotene altamente di tutte le cagate che gli escono dalla bocca (parla la gelosia) e continuando a fare quel cazzo che ti pare O piano piano ti demoralizzerai, ti stancherai e ti abbatterà piano  piano plasmandoti in quello che lui vorrebbe tu diventassi (casalinga disperata??).

Questo e' l'uomo italiano!

Da mammone a subdola piattola ruffiana che si introduce a casa tua, ti fa affezzionare a lui neanche fosse un beagle e  quando hai abbassato la guardia e pure la brasiliana parte con il brain-washing!

 Quanta ipocrisia a sentirli parlare, single accoppiati o playboy, sembrano tutti scesi da Lourdes che non hanno trovato la metà della mela, non hanno mai colpa dei loro mali,  ma se poi quella metà  la trovano non si sà come mai riescono comunque a ridurla in un torsolo!

Prima per rialzare gli umori a casa, mi son messa a tormentarlo di sollettico, che lo soffre tanto, ma TANTO che non potete averne idea! Bene! Sono riuscita a rimediarmi una capocciata su uno zigomo in uno spasmo involontario procurato ovviamente da me!

Spero i piselli surgelati facciano il loro dovere se no domani potete pure chiamarmi rocky balboa!

- Adrianaaaaaaa!!!!-

19 commenti:

  1. Nooo povera!Spero la faccia vada meglio domani!Secondo me purtroppo dipende da come "nasce" il rapporto...Io A. siamo stati sempre lontani o per i miei studi, o per il suo lavoro, quindi 2 settimane ci sembrano niente, quando abbiamo resistito mesi!
    Cmq passa da me che sei tra le "premiate" del "Versatile blogger" :)

    RispondiElimina
  2. lìho sempre sostenuto io che gli scandinavi sono degli ominidi d'oro! C'hanno pure quasi sempre delle doti nascoste. M'è piaciuta la descrizione piattola-beagle, azzeccatissima :)

    RispondiElimina
  3. oddio, le botte da solletico. che poi c'è l'altro tipo di uomo, quello che "io ti stimo sei in gambissima, sei una donna con le palle, ergo ti amo ma mi comporto con te come se fossi un uomo". ovvero si comporta si come un cucciolo di cane, ma non di beagle. direi un molossoide, un alano o un terranova, Di quelli che per giocare ti atterrano e ti ammaccano se, come la sottoscritta, non arrivi al metro e sessanta di altezza. e via così, scherzare significa picchiarsi (certi lividi che non vi dico) ed in abbracci molto forti ci si giocano le costole.
    ok...
    quanto sta un biglietto per un qualsiasi paese nordico?

    RispondiElimina
  4. @ lovels: passo sicuro!!
    @ mammadifretta: gia!
    @futura: suspance!!!
    @ spicy: grazie! Tu si che mi capisci!
    @ midori:Hahaha l'uomo gorilla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quale suspance?? Noi vogliamo sapere!!

      Elimina
  5. Grazie per essere passata!! Ti seguirò, blog veramente carinissimo!!!

    RispondiElimina
  6. post divertentissimo!!! hai mai incontrato il tipo che se la mena un casino, fa l'intellettuale-filosofo-intenditore di musica (e di arte a tempo perso), pensa molto e ti consiglia libri insopportabili su compagnie di alcolizzati (ma intellettuali a loro volta) che passano il tempo a fare sesso in squallidi appartamenti e che lui trova molto interessanti? ecco questo tipo di uomo passa il tempo a farti rendere conto di quanto vale e ad abbassare poco a poco la tua autostima. prima ti dice che non sei intonata ed è meglio che in macchina non canti (mah.. come faccio pianoforte da 15 anni!), poi che chiaramente non te ne intendi di letteratura e leggi solo libri classici ignorando quelli veramente fondamentalli (eppure sui libri pensavo di essere sempre sul pezzo...) e infine che sei carina, ma forse hai un naso un po' troppo a patata (è la cosa che mi piaceva di più del mio viso!). io l'ho incontrato. e per fortuna l'ho anche perso di vista!

    RispondiElimina
  7. Passa da me che hai vinto un premio!

    RispondiElimina
  8. Dicono che i tempi son cambiati ma la verità è che l'uomo, anche se fa quello di mentalità aperta, vuole avere il controllo sulla propria donna e c'è poco da fare. Negli altri paesi c'è una cultura per la quale i figli (maschi o femmine che siano) vengono spediti fuori casa se non già dalla scuola, subito dopo diploma o laurea e iniziano a farsi la loro vita, per questo sono più aperti e accondiscendenti in merito alla carriera delle compagne. Qui abbiamo alle spalle anni di società in cui la donna era sottomessa e cui mammina vuole accudire il figliolo fino al compimento dei 50 anni.. Siamo davvero indietro!

    RispondiElimina
  9. Non parliamo sempre per luoghi comuni,io sono,quasi, italianissimo,( Mia madre era di origine austriaca)ma ho sempre amato e ammirato le donne indipendenti e di successo,non potrei mai amare una sottomessa dipendente.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  10. I found this post very interesting! I was curious when I read the title and started reading, but I had to make quite an effort to get to the end, because I'm not fluent in italian... I think I got the general idea xD
    Maybe someday I'll find the same article you read, but in portuguese or english =)

    http://myveryownoneyearproject.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. "Da mammone a subdola piattola ruffiana che si introduce a casa tua, ti fa affezzionare a lui neanche fosse un beagle e quando hai abbassato la guardia e pure la brasiliana parte con il brain-washing!"

    hahaha dai poveri maschi italiani... però fa ridere! non posso esprimermi sui maschi austriaci, dato che sono stata solo con uno finora, cioè, quello attuale. però mi sa che sono più in direzione scandinava - a meno che non siano gelosi. e lì sono cazzi, perché non c'è niente da fare con la razionalità. che palle la gelosia!

    RispondiElimina
  12. Cara, prepara subito la valigia e vai in Scandinavia, che ci stai a fare con quei deficienti di uomini italiani? Io vivo in Svezia e ti assicuro che sono veramente ottimi. Bravi (anche a letto), collaborativi, buoni, onesti e ti aiutano a fare carriera. Oltre che dei fighi stratosferici... Occhio però che sui 50 iniziano a ingrassare perché non fanno moto. Io ne ho uno e, se volessi, potrei cambiare senza problemi, a loro piacciono moltissimo le donne italiane!
    Manda affa gli italiani, non farti fregare! Lasciali alle russe.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si li lascio alle russe ed alle moldave. Anche se nella vita in tutte le cose come in questa ci vuole sempre culo!

      Elimina
  13. Un unico neo, quando si esce assieme si paga metà per uno ma ci sono anche quelli a cui piace pagare e fa piacere perché dicono che le donne italiane sono belle, femminili e non invecchiano presto come le nordiche (il che, purtroppo, è spesso vero). Infine, non ti sentire a disagio se vieni qui e vedi le fighe, non se le fila nessuno, giusto gli italiani allupati che poi tornano a casa con le pive nel sacco. Ti dico che ne ho incontrati alcuni quali, pur di dire che si sono fatti la storia a Stoccolma ci hanno provato con me davanti al mio ragazzo (!) Che figure di merda e manco se ne rendono conto, questo é il bello.
    Davvero si meritano quelle stronze che scendono dall'Est (che qua non ci sono perché non interessano a nessuno) - l'uomo scandinavo mica è scemo!
    Stai pure attenta che non sia uno che alza il gomito, qua ce ne sono, ma non sono tutti così per fortuna. Tanti si sentono a disagio perché non bevono e le ragazze svedesi invece ci danno giù bene. Quindi... via libera!

    Ciaooooo
    Alex

    RispondiElimina
  14. Sono un uomo italiano.
    Non mi ritengo ne un mammone ne una sanguisuga.
    Ho lavorato fin da giovane e le uniche donne che ho incontrato lavoravano a 20 anni e al matrimonio hanno scelto di non lavorare, perchè "il lavoro stanca".
    Ne conosco tantissime laureate che non hanno voglia di fare i concorsi o di specializzarsi e preferiscono fare le "mammine"...
    Il 51% delle donne italiane non è che non trova lavoro, è una BUGIA, non lo VOGLIONO FARE...
    Ti faccio un esempio: quante donne fanno il Rappresentante o agente di commercio? quante fanno lavori a provvigione? quante le assicuratrici? le promotrici finanziarie etc.....voi pretendete lo stipendio Fisso...Quindi vi sacrificate a 20 anni x lavori di color marrone e dal profumo poco accattivante (segretaria, call center e scemenze simili), e dopo GIUSTAMENTE mollate la presa...Ovvio bisogna scegliere lavori che danno un futuro! Voi donne fatevi un esame di coscienza contate quante donne negli ultimi 30 anni si sono laureate in ingegneria, economia, o in materie scentifiche...voi optate x quelle umanistiche, come me, e se non trovate un lavoro fate le disoccupate...Oggi con la crisi che c'è credimi non troverai nessun uomo veramente intelligente, circa il 60-65% del totale, che non vorrebbe che sua moglie contribuisse economicamente alla famiglia...Almeno che tu non sia nata sulla punta della Sila...e cmq anche là tuo marito troverebbe utile il fatto che tu possa aiutarlo a mungere pecore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LO sai che hai ragione tu? Certo, su questo non hai affatto torto. Io trovo queste donne però perfettamente in linea con l'educazione e la sottocultura di questo paese di merda. Quindi non mi stupisco, e penso che abbiano una vita più facile di tante altre che sgobban fuori, poi non sanno fare a meno di servire i signori mariti ed i signori figli, e si stancano di più. Non siamo in Svezia dove col corno che le trovi a far le casalinghe! Hai ragione. la maggior parte di costoro è davvero stupida

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...